Chiesa della Madonna della Bassanella

Una lapide presente nella sacrestia della Chiesa attesta che nel 1098, durante una pestilenza, i pastori in valle Ponsara pregarono davanti all’immagine della Madonna perché salvasse i loro famigliari.

La leggenda racconta di un'apparizione della Madonna, in seguito alla quale, nel 1836, si ristrutturò l'edificio sacro. Il 25 marzo 1837, l’immagine della Madonna è posta nella nicchia.

Vi sono sculture e affreschi, fra i quali è importante ricordare quello del pittore Adolfo Mattielli raffigurante l'Assunta.



Indirizzo: Via Bassanella, 37038 Soave (VR).

Sezione Cosa fare

Il giornale dell'Opera a Verona

Lago di Garda: oasi di relax a due passi da Verona.

La nuova mappa tematica interattiva!