Chiesetta Romanica dei Santi Giovanni e Marziale

Al centro di Breonio sorge questa Chiesa risalente probabilmente al XII secolo e riedificata nel XV secolo.
Un documento del 1268 la cita espressamente, con il suo titolo di San Marziale, il santo che, secondo la tradizione, sarebbe stato mandato da San Pietro a convertire l'Aquitania.

L’interno, ad una sola navata, vanta un soffitto magnificamente dipinto: al centro dell’abside spicca la pala lignea di Francesco Badile, con le statue dei santi patroni (San Giovannei Battista, Sant’Antonio Abate, San Marziale) e scene bibliche; alle pareti, in basso, una serie di affreschi votivi attribuiti a Francesco Morone; sull’arco trionfale Profeti, sulle pareti Passione, Discesa al Limbo e Resurrezione, e sul soffitto i Quattro Evangelisti, di un ottimo pittore della scuola di Domenico Brusasorzi.



Indirizzo:
Via Risorgimento 2, 37022, Breonio di Fumane, Verona.

Orari
: visitabile su appuntamento contattando Iat Valpolicella, Pro Loco di Breonio oppure la parrocchia di Breonio

Telefono:
Parrocchia di Breonio 045 7532513

E-mail: prolocobreonio@gmail.com

Per maggiori informazioni: Iat Valpolicella, Via Ingelheim 7 – 37029 San Pietro in Cariano (VR) – Telefono e Fax 0457701920.

Sezione Cosa fare

Il giornale dell'Opera a Verona

Lago di Garda: oasi di relax a due passi da Verona.

La nuova mappa tematica interattiva!