Museo dei Cimbri a Giazza

La popolazione cimbra ha influenzato in modo radicale la vita in Lessinia, tanto che ancora oggi sopravvivono nella località di Giazza alcune minoranze di popolazione parlante la lingua cimbra e numerosi capitelli, simboli di devozione religiosa. Per questo motivo il museo intende valorizzare le circostanze storiche, linguistiche e culturali di questo popolo, stanziatosi in Lessinia a partire dal Medioevo e legato a rituali e credenze molto radicate.
Strutturato su diversi piani, il museo presenta alcuni dei più salienti aspetti della vita cimbra: da documenti relativi alla lingua a rappresentazioni di usanze di vita familiare, da esempi di attività lavorative a testimonianze riguardanti l’architettura, da abitudini e simboli religiosi a credenze dell’immaginario popolare. Un interessante viaggio attraverso tradizioni secolari che ancora vengono mantenute in alcuni comuni della zona.

 

Indirizzo: c/o Centro di Cultura Cimbra di Ljetzan-Giazza - Via dei Boschi, 62 - 37030 Giazza (VR).


Orari
: Mercoledì (solo Luglio e Agosto) dalle 15.30 alle 18.30.

Sabato e domenica dalle 15.30 alle 18.00 - Altri giorni su prenotazione.

Prezzi: Gratis - € 3.00 per gruppi inclusa visita guidata.

Telefono: 045 7847050 - 340 1926309

E-mail:
museo@cimbri.it

www.cimbri.it

Sezione Cosa fare

Il giornale dell'Opera a Verona

Lago di Garda: oasi di relax a due passi da Verona.

La nuova mappa tematica interattiva!