Villa Della Torre

E’ una particolare, inconsueta villa, intrisa di singolari e strani simbolismi, che la rendono molto suggestiva: è bello fermarsi ad ammirare con l’aiuto di una guida o dei diretti discendenti dei proprietari, la semplicità del materiale usato, come il tufo e i richiami alle domus romane di un tempo, i grandi e spaventosi camini a forma di mascheroni che si aprono nelle stanze, la cappella ottagonale dedicata alla preghiera attribuita al Sanmicheli, la pesciera con il ponte simile a quelli romani e la grotta nascosta.

L’artefice del progetto non è sicuro: alcuni la attribuiscono a Michele Sanmicheli, altri a Giulio Romano, altri ancora a Bartolomeo Ridolfi. Persino il periodo della costruzione è incerto: è stato ritrovato solo un disegno del 1562. Si tratta di tre bellissimi cortili digradanti che portano al brolo e all’ampio giardino, uniti in uno stretto rapporto tra architettura e natura.

Oggi la villa è sede di eventi e rassegne.

 

Indirizzo: Via della Torre, 25 - 37022 Fumane (VR).

Orari: Visitabile su prenotazione da Lunedì a Venerdì. - Sabato e domenica: previa richiesta.

Prezzi: € 10.00
Telefono: 045 6832070
Fax: 045 7701774
E-mail:
ospitalita@allegrini.it

www.villadellatorre.it
www.allegriniestates.it

Per maggiori informazioni: Iat Valpolicella, Via Ingelheim 7 – 37029 San Pietro in Cariano (VR) – Telefono e Fax 0457701920.

 

Sezione Cosa fare

Il giornale dell'Opera a Verona

Lago di Garda: oasi di relax a due passi da Verona.

La nuova mappa tematica interattiva!