Patata di Cologna Veneta

Roveredo di Guà deve la sua fama a una patata, la cui produzione si concentra nei mesi di luglio e agosto.
Il bacino del fiume Guà è composto da terreni argillosi alluvionali di colore rosso: qui si coltiva una patata la cui buccia ha una tipica colorazione giallo oro. Da ciò deriva la definizione di "patata dorata dei terreni rossi del Guà", inserita nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali.

Tra le varietà coltivate si annoverano la Primura, più diffusa, Agata, Vivaldi, Cicero, Monalisa, Liseta e Alba. Comune a tutte è la caratteristica esteriore del tubero dalla buccia chiara, liscia, pulitissima, con la doratura caratteristica, non comune a tutte le altre patate. Oltre a Roveredo, citiamo anche  i comuni veronesi di Cologna Veneta, Zimella, Pressana quello padovano di Montagnana. La tutela e la valorizzazione di questo prodotto sono affidate all’Associazione tra produttori di patate.

▪ Per saperne di più:
Associazione tra Produttori di Patate
Sede Legale: Via Locatelli, 1 - 37122 Verona - Sede Operativa: Montagnana - PD
tel: 045/583884 - 0429/81383
fax: 045/583847 - 0429/83066

▪ Gli appuntamenti con la patata veronese:
Settembre colognese - weekend dell'8 settembre
 
Telefono: +39 0442 410419  - Fax: +39 0442 410811

www.comune.cologna-veneta.vr.it

Sezione Cosa fare

Lago di Garda: prodotti della terra e delle acque.

I prodotti del Baldo coniugano l'amore per la montagna, vissuta dall'uomo in perfetta simbiosi con la natura e gli animali.

Lessinia: i prodotti della terra e l'artigianato locale.

Valpolicella: dispensa d'arte e sapori

Da vitigni autoctoni gelosamente preservati...