Corno d'Aquilio e Spluga della Preta

Il Corno d'Aquilio è un'altura di 1545 m che segna il limite settentrionale dell'alta Valpolicella. Nato 30 milioni di anni fa e poi in parte eroso, avrebbe originato la Valpolicella stessa.

Oggi ne rimane uno sperone panoramico di notevole bellezza, sul cui versante nord-orientale è situata la Spluga della Preta, ovvero una delle più profonde e famose cavità carsiche d'Italia, nata dall'inabissamento delle acque superficiali e costituita di pozzi e cunicoli. Attualmente è esplorata fino a 985 metri di profondità.


www.splugadellapreta.it

 

Sezione Cosa fare

Il giornale dell'Opera a Verona

Lago di Garda: oasi di relax a due passi da Verona.

La nuova mappa tematica interattiva!