Veronetta


La parte della città che si trova sulla riva a sinistra dell'Adige fu chiamata "Veronette" all'inizio del IXX secolo. Fu Napoleone stesso a dare il nome a questo quartiere, per sminuirlo, in polemica con gli austriaci. Al contrario, questa "Verona poco importante" nasconde molti tesori di natura ed epoche diverse...Scoprili insieme a noi!

Partendo da Ponte Pietra, una delle prime testimonianze della presenza romana a Verona, si nota subito il Colle di S. Pietro, con il Teatro Romano ai suoi piedi. Appunto in età augustea, l'intero colle era adibito a zona teatrale.

Si sale lo "Scalone" di S. Pietro, arrivando al piazzale antistante l'ottocentesca caserma austriaca soprannominata "Castello di Re Teodorico", da dove si gode di un'ottima panoramica della città.

Scendendo la "lasagna" austriaca si arriva a Villa Francescatti, oggi adibita ad ostello della gioventù e circondata da un bellissimo parco. A pochi passi si trova la chiesa di S.Giovanni in Valle, uno splendido esempio di architettura romanica veronese.

Scendendo verso Via Santa Maria in Organo si arriva alla chiesa che porta questo nome, a detta di Vasari "la più bella d'Italia".

Giungendo al Giardino Giusti ci si tuffa nell'estetica cinquecentesca espressa dalla natura stessa: alberi centenari, statue e fontane in perfetta armonia fra loro. A pochi passi, la chiesa di S.S. Nazaro e Celso, con la Cappella di San Biagio e affreschi di Paolo Farinati.

Si prosegue in Via Giosé Carducci per ritornare verso l'Adige. Incrociando Via Interrato dell'Acqua Morta è d'obbligo fermarsi ad osservarla: anticamente costituiva il corso secondario del fiume, luogo di mulini, imbarcazioni e commerci. Per finire, si arriva alla chiesa di S. Tomaso Cantuariense, dove si conserva il celebre organo firmato dal giovane Mozart.

Veronetta, uno scrigno di arte e di storia, racchiude splendidi tesori di inestimabile valore e certamente smentisce il nomigliolo donatole da Napoleone.

  • Tema itinerario: Viaggia nella storia
  • Località partenza: Verona
  • Località arrivo: Verona
  • Durata percorso: 1 h circa visite escluse
Sezione Itinerari

Excursions with professional guides

Shared and private wine tours

Cattura in uno scatto il territorio veronese.