Antichi borghi e siti archeologici della Valpolicella


Le colline del Lago di Garda come quelle della Lessinia e della Valpolicella pullulano di siti archeologici: ovunque vengono alla luce tracce e testimonianze dell’epoca preistorica.

Dai reperti del Paleolitico inferiore a Quinzano e Avesa, appena sopra Verona, a siti del Paleolitico superiore con le Grotte di Veja e Riparo Tagliente.

In Valpolicella, gli abitati fortificati sorsero dalla media età del Bronzo (1500 a.C.) a tutta l’età del Ferro (fino al I° sec. a.C.) e gli esempi più significativi sono quelli di Guaite del Monte Loffa e di Sottosengia, quest’ultimo andato distrutto.

Le prime presenze accertate dell’uomo nel territorio dell’odierna Valpolicella risalgono ad almeno 40-50 mila anni fa, come dimostrano gli scavi alla Grotta di Fumane o Riparo Solinas.

Veri e propri siti archeologici di insediamenti di antiche popolazioni, ancora visitabili, si trovano a San Giorgio di Valpolicella. Qui, ancora prima dell’arrivo dei romani, la gente reto-etrusca costituì il “Pagus Arusnatium”. Dietro la chiesa sono visitabili gli scavi che hanno messo in luce un villaggio arusnate dell'età del Ferro.

Nella vicina Valpantena si trova l’ipogeo di santa maria in stelle, antico luogo di culto con 2000 anni di storia, nato come acquedotto, poi tempio dedicato alle divinità delle acque con ricche pavimentazioni musive dell’epoca romana, affreschi  e minuziose decorazioni del IV sec. Ancora ben visibile è una Madonna con Bambino e due angeli, sovrastata da un bellissimo cielo stellato.

 

  • Visita gli altri siti archeologici della Lessinia, di Verona e della bassa veronese e gli antichi borghi.

     
  • Gioca a fare l’uomo preistorico a Stallavena nell’Archeosito

    Archeoland Lupo Azzurro

    L’associazione promuove l’attività scientifico - didattica legata all’archeologia. Propone una ricostruzione della vita quotidiana nel paleolitico e nell'età dei metalli.  Laboratori didattici e pacchetti vacanza nel mondo della preistoria, assieme a corsi di archeocucina.
Sezione Territorio

Shared and private wine tours

Wine, food & dreams

Cantina Giovanni Ederle

Valpolicella: dispensa d'arte e sapori

Valpolicella: dove il tempo si è fermato