Brentino Belluno


Come molte altre realtà della zona tra il lago di Garda e il Monte Baldo, anche Brentino Belluno è un comune sparso, composto infatti da quattro frazioni: Brentino, Belluno Veronese, Rivalta e Preabocco.

Si tratta di un insediamento di origine preistorica, sfruttato soprattutto poi in epoca romana per la sua posizione strategica che lo rendeva un'efficiente via di transito verso la Germania.

Anche scaligeri e veneziani approfittarono della configurazione della zona, adatta alla difesa e al controllo sui commerci, grazie anche alla presenza del Castello di Corvara al quale si appoggiavano.



MONUMENTI

  • Scalinata per la Madonna della Corona: è un sentiero di pellegrinaggio, composto da 1740 gradini che si articolano in salite e tornanti attraverso il bosco tra Brentino e il Santuario, con un dislivello di 600 metri e percorribile solo a piedi.
  • Santuario Cristo della Strada: è sorto negli anni '60 in zona Preabocco, dedicato alle vittime della strada, del lavoro e della violenza.
  • Chiesa Santa Maria delle Grazie di Preabocco.
  • Chiesa San Giovanni Battista di Belluno.

  • Chiesa San Giacomo il Maggiore di Rivalta.


Informazioni utili
www.comune.brentino.vr.it
Comune di Brentino Belluno: +39 045 6284079

Sezione Territorio

Monte Baldo: tra terra e cielo solo natura incontaminata.

Monte Baldo: palestra all'aria aperta con vista sul lago di Garda, le prealpi venete e lombarde e la pianura Padana.

I prodotti del Baldo coniugano l'amore per la montagna, vissuta dall'uomo in perfetta simbiosi con la natura e gli animali.