Selva di Progno


Selva di Progno è situata nel cuore della Lessinia. Terra di tradizione montana per eccellenza, è uno dei luoghi dove le usanze cimbre sono ancora molto sentite. I cimbri, popolazione di origine bavarese, occuparono queste terre nel XIV secolo influenzando profondamente la popolazione autoctona.

Tratto distintivo di questa terra nel corso dei secoli è stata anche l’arte figurativa popolare con i suoi dipinti murali, le sue sculture in tufo e in pietra e le sue steli, colonnette e tavolette a carattere religioso. Da visitare sono senza dubbio i due musei della zona: il Museo dei Cimbri nella località di Giazza e Il Museo dei Trombini di San Bortolo.

Costruito nel 1972 e interamente restaurato nel 1998, il Museo dei Cimbri di Giazza offre un’approfondita panoramica sul loro stile di vita, la loro lingua, le loro tradizioni e la loro cultura religiosa.

Nel paese di San Bortolo è ancora molto sentita la tradizione dello “Sparo dei Trombini”. Il Trombino era un’arma che veniva utilizzata a scopo difensivo, già in uso a partire dal tardo cinquecento. Il suo nome deriva probabilmente dalla forma che ricorda visibilmente quella della tromba. A differenza di allora, oggi i Trombini sparano a salve e vengono utilizzati solo in occasioni gioiose, come le feste del paese o le ricorrenze religiose. La sagra dei Trombini ha luogo il giorno della Santissima Trinità e in questo giorno i “Trombonieri” si esibiscono in una serie di spari individuali o a coppie.

Il Museo dei Trombini è testimone di questa antica memoria e offre al visitatore esemplari unici, documenti e foto d’epoca, coinvolgendolo anche con momenti sonori, in cui viene riprodotto il rumore degli spari.

Da sempre dedita all’allevamento di bovini e ovini, Selva di Progno vanta una ricca produzione casearia e, soprattutto dopo la seconda guerra mondiale, anche una fiorente lavorazione artigianale del marmo e del legno.

Località immersa nella natura, è stata testimone di un notevole incremento del turismo stagionale negli ultimi anni, meta degli amanti della tranquillità d’estate e dello sci di fondo d’inverno.

Sezione Territorio

Wine, food & dreams

Cantina Giovanni Ederle

Lessinia: attività sportive ed escursioni nel cuore della natura.

Lessinia: un immenso parco da vivere tra arte e natura.

Lessinia: i prodotti della terra e l'artigianato locale.