Bovolone


I primi insediamenti risalgono all'età del bronzo, ma solamente nel 813 d.C. compare il primo documento dove viene citato il paese. A quell'epoca Bovolone era feudo dei vescovi di Verona; verrà riconfermato nel 1194 dall'Imperatore Enrico VI, poi dagli Scaligeri e da Venezia. Il paese assistette a numerose e cruente battaglie tra le varie Signorie e, in seguito, tra Francesi ed Austriaci.

Il territorio comunale è inserito nella zona caratteristica del mobile d'arte. Scopri tutti i dettagli nella sezione "Artigianato".


Da visitare

  • Palazzo del Vescovo, di origine quattrocentesca
  • Chiesa parrocchiale dedicata a S. Biagio con il campanile del 1400; al suo interno sono esposti i dipinti del Brusasorzi, del Giolfino e Farinati
  • Chiesa di San Fermo
  • Chiesa di San Rustico
  • Chiesa di San Giovanni in Campagna (sec. VII-XVIII) con affreschi del 1500 ed il santuario della Beata Vergine della Cintura del XVII secolo
  • Parco Valle del Menago


(13.117 abitanti su una superficie di 41,44 Kmq, dista da Verona 24 Km)
Ha come frazione Villafontana.


Il portale del Comune www.bovolone.net

Sezione Territorio

Shared and private wine tours

Wine, food & dreams

Cantina Giovanni Ederle

Non solo riso...

Ricchezza nascosta

La storia...lungo l'Adige

La nuova mappa tematica interattiva!

Lago di Garda: oasi di relax a due passi da Verona.