Bovolone


I primi insediamenti risalgono all'età del bronzo, ma solamente nel 813 d.C. compare il primo documento dove viene citato il paese. A quell'epoca Bovolone era feudo dei vescovi di Verona; verrà riconfermato nel 1194 dall'Imperatore Enrico VI, poi dagli Scaligeri e da Venezia. Il paese assistette a numerose e cruente battaglie tra le varie Signorie e, in seguito, tra Francesi ed Austriaci.

Il territorio comunale è inserito nella zona caratteristica del mobile d'arte. Scopri tutti i dettagli nella sezione "Artigianato".


Da visitare

  • Palazzo del Vescovo, di origine quattrocentesca
  • Chiesa parrocchiale dedicata a S. Biagio con il campanile del 1400; al suo interno sono esposti i dipinti del Brusasorzi, del Giolfino e Farinati
  • Chiesa di San Fermo
  • Chiesa di San Rustico
  • Chiesa di San Giovanni in Campagna (sec. VII-XVIII) con affreschi del 1500 ed il santuario della Beata Vergine della Cintura del XVII secolo
  • Parco Valle del Menago


(13.117 abitanti su una superficie di 41,44 Kmq, dista da Verona 24 Km)
Ha come frazione Villafontana.


Il portale del Comune www.bovolone.net

Sezione Territorio

Wine, food & dreams

Cantina Giovanni Ederle