Gazzo Veronese


L'uomo su questo territorio è presente fin dall'Era del Neolitico e testimonianze di vita sono conservate nel piccolo e ben disposto Museo archeologico.

Da visitare la chiesa romanica di S. Maria Maggiore: all'interno sono conservati un pavimento in mosaico, ed affreschi del XIV-XV secolo, oltre a materiale del periodo longobardo. Nei dintorni sorge S. Pietro in Monastero, detto "El Ceson" (sec.XI) in stile cluniacense.

Tra le costruzioni di maggior interesse, troviamo Palazzo Montanari (XV sec.), oggi ristorante De' Merli, le ville Roncoletta, Altichieri e Guarienti databili intorno al 1600.

Nel comune di Gazzo si trova la palude del "Busatello", suggestiva oasi naturale protetta e coperta da canneti, dimora di varie specie d'uccelli. Nei dintorni e lungo la palude sono possibili gite in bicicletta e a piedi.


(5.700 abitanti su una superficie di 56,73 Kmq, dista da Verona 36 Km)
Ha come frazioni Correzzo, Maccacari, Pradelle, Roncanova e San Pietro in Valle.


Portale del Comune www.comune.gazzo.vr.it

Sezione Territorio

Wine, food & dreams

Cantina Giovanni Ederle