to top

Basilica di San Zeno

La basilica di S. Zeno è una delle più belle ed importanti chiese romaniche italiane. La basilica e l’annessa abbazia benedettina furono particolarmente fiorenti nel XII secolo. Il portale di formelle in bronzo, al quale lavorarono nel corso del XII sec. due o tre artisti, è uno dei capolavori della scultura medievale europea. E' composto di 48 formelle, che raffigurano scene dell’Antico e del Nuovo Testamento ed episodi della vita di San Zeno. All’interno, nella cripta, è custodito il corpo di San Zeno, vescovo africano patrono della città, mentre nella Chiesa Superiore una celebre statua di marmo policromo ritrae il Santo sorridente. Sull’Altare Maggiore fu collocato nel 1459 uno stupendo trittico di Andrea Mantegna, raffigurante la Madonna in trono con santi ed angeli. Splendidi anche il piccolo chiostro attiguo, con arcatelle a colonne binate, il Campanile e la Torre dell’Abbazia.

Lorem ipsum dolor sit amet
Lorem ipsum dolor sit amet

Indirizzo: Piazza San Zeno, 37121 Verona