to top
Musei e monumenti a Verona

Un immenso patrimonio artistico e architettonico si scopre passeggiando tra le vie del centro storico. Dai resti romani al Medioevo, dalla Signoria alla dominazione veneziana... fino a Napoleone.

Opere d’arte di inestimabile valore sono custodite nei musei di Verona e nelle sue strade, la storia e la sua memoria rivivono nei musei a disposizione di chi vuole davvero scoprirla!!

Lorem ipsum dolor sit amet
Seconda entrata del forte bastionato di Peschiera del Garda.
Lorem ipsum dolor sit amet
Questo arco, in pietra bianca veronese, è dedicato alla Gens Gavia, un'importante famiglia romana.
Lorem ipsum dolor sit amet
Il ponte fu costruito proprio nel punto in cui l’Adige offriva un naturale attraversamento.
Casa di Giulietta
Casa Capuleti, meglio nota come casa di Giulietta, risale al XIII secolo. E' una casa torre, per lungo tempo di proprietà della famiglia Dal Cappello, il cui stemma è scolpito sull’arco interno del cortile.
Lorem ipsum dolor sit amet
Giardino di antica origine, sottoposto a varie trasformazioni e completato nel suo assetto rinascimentale nel 1930.
Lorem ipsum dolor sit amet
Ai tempi di Roma Imperiale si chiamava Porta Jovia, per la presenza, nelle vicinanze, di un tempio dedicato a Giove Lustrale.
Piazza Erbe
Che si provenga da Via Mazzini o dalla Casa di Giulietta, da corso Porta Borsari o dalla Basilica di Sant'Anastasia, tutte le strade del centro storico di Verona portano a questa bella piazza.
Lorem ipsum dolor sit amet
Questi edifici appartenevano ad Alberto I della Scala che li adoperava come “Domus Bladorum”, ovvero magazzino del grano. Le case diventarono della famiglia Mazzanti, ricchi mercanti, intorno alla prima decade del ‘500.