to top
Musei e monumenti a Verona

Un immenso patrimonio artistico e architettonico si scopre passeggiando tra le vie del centro storico. Dai resti romani al Medioevo, dalla Signoria alla dominazione veneziana... fino a Napoleone.

Opere d’arte di inestimabile valore sono custodite nei musei di Verona e nelle sue strade, la storia e la sua memoria rivivono nei musei a disposizione di chi vuole davvero scoprirla!!

Lorem ipsum dolor sit amet
Questi edifici appartenevano ad Alberto I della Scala che li adoperava come “Domus Bladorum”, ovvero magazzino del grano. Le case diventarono della famiglia Mazzanti, ricchi mercanti, intorno alla prima decade del ‘500.
Lorem ipsum dolor sit amet
Considerato il magnifico e raffinato salotto di Verona, viene chiamata dai veronesi "Piazza Dante".
Lorem ipsum dolor sit amet
Palazzo della Ragione si trova nell'angolo sud-est di Piazza dei Signori e si raggiunge da Piazza Erbe passando sotto l’arco di via della Costa.
Lorem ipsum dolor sit amet
Biblioteca che primeggia nell’area della cultura latina per i suoi volumi di altissimo valore.
Lorem ipsum dolor sit amet
Di origine medievale, fu rimaneggiata nelc orso dei secoli fino ad assumere l'aspetto attuale nel 1520.
Lorem ipsum dolor sit amet
Museo che da oltre vent'anni racconta a turisti e appassionati la tradizione millenaria della produzione del vino.
Lorem ipsum dolor sit amet
Sul lato settentrionale di Piazza Erbe si staglia la Torre del Gardello, detta anche “torre delle ore” perchè ricorda l’inserimento del primo orologio a campana cittadino.
Lorem ipsum dolor sit amet
Imponente palazzo che delimita il lato nord occidentale di Piazza Erbe, a lato della Torre del Gardello.