to top

Ossario di Custoza

Il nome della località di Custoza è indissolubilmente legato alla Prima (1848) e alla Terza (1866) Guerra d’Indipendenza, che qui videro perire migliaia di soldati in battaglia. A memoria dei caduti di quelle guerre, nel 1879 l’architetto veronese Giacomo Franco progettò e inaugurò l’Ossario che oggi è riconosciuto come simbolo di pace e pietà. Di pianta ottagonale, l’Ossario presenta quattro lati grandi con gradinata e pronao e quattro lati chiusi. Alla base si trova la cripta con sacrario, mentre nella parte superiore un prezioso e piccolo museo espone alcuni reperti risalenti alle due battaglie.

Lorem ipsum dolor sit amet
Lorem ipsum dolor sit amet

Indirizzo: Via Ossario 17 - 37066 Custoza di Sommacampagna (VR).