to top

Arena di Verona

Edificata agli inizi del I sec d.C. fuori la cinta muraria, l'Arena si sviluppa su pianta ellittica a cerchi concentrici costruiti in blocchi calcarei di colore bianco e rosa. Simbolo della città di Verona, ne ha accompagnato la sua evoluzione nel corso degli anni.

Una veduta dell'Arena di Verona e della vicina Piazza Bra
Una veduta dell'Arena di Verona e della vicina Piazza Bra

Dell'anello esterno, alto circa 30 m, rimane oggi soltanto la cosiddetta 'Ala', di quattro arcate a tre ordini decorate da lesene e cornici. E' intatta anche la seconda cinta a due ordini di 72 arcate.

All'interno, l'amplissima gradinata a linee concentriche, accoglie ogni anno numerosissimi spettatori regalando emozioni uniche nei diversi spettacoli lirici e musicali.

Oggi l'Arena è interamente parte del cuore di Verona, dopo che nel 265 d.C. l’Imperatore Gallieno decise di difenderla dalle invasioni barbariche includendola nella cinta muraria cittadina.

Indirizzo: Piazza Bra, 37121 Verona

Orari: martedì-domenica 8.30-19.30 - lunedì 13.30-19.30 - orario chiusura cassa 18.30; orario ridotto durante le giornate di spettacolo.

Nei mesi di luglio, agosto e settembre, l’anfiteatro Arena rimane aperto al pubblico, in via straordinaria, anche il lunedì mattina, con orario continuato 8.30 - 19.30 (chiusura cassa ore 18.30).

Prezzi: Intero € 10.00 – Ridotto € 7.50 (gruppi min. 15 persone e studenti da 14-30 anni) – € 1.00 (Scolaresche e ragazzi da 8 a 13 anni ) - € 1.00 la 1° domenica del mese per tutti (da gennaio a maggio e da ottobre a dicembre) - Gratis con la Verona Card.

Biglietto cumulativo: Intero Arena e Museo Lapidario Maffeiano € 11.00, ridotto € 8.00.

Accessibilità: Parzialmente accessibile alle persone in sedia a rotelle.