to top

Brenzone sul Garda

Brenzone sul Garda

Brenzone è formata da una lunga serie di piccoli paesi in cui le strutture turistiche sono immerse negli oliveti secolari che dominano il paesaggio.

Brenzone è la sintesi di una quindicina di contrade, più o meno grandi, dov'è ancora possibile una vita "a misura d'uomo". Lungo la costa del Lago di Garda ci sono Castelletto, Magugnano (è qui la sede municipale), Porto ed Assenza. Poco sopra, sui primi rilievi collinari, ecco Biasa, Fasor, Marniga (e più su ancora Campo, affascinante villaggio medievale), Boccino, Venzo, Castello, Zignago, Borago, Pozzo, Sommavilla. È una lunga serie di piccoli paesi in cui le strutture turistiche (più di quaranta alberghi, una decina di campeggi e vari residences) sono immerse negli oliveti secolari che dominano il paesaggio. Da quegli stessi oliveti giunge sulle tavole un olio eccellente e leggero.

L'azzurro intenso del lago e il verde del Monte Baldo sono la scenografia naturale della vacanza. Il tempo pare essersi fermato nei vecchi borghi e sugli antichi sentieri sospesi fra lago e montagna. Sulle acque del lago, sospinte dalla brezza, danzano le vele condotte da semplici appassionati o dai campioni internazionali che qui sono di casa: questa è giustamente considerata una delle più belle palestre naturali per la vela ed il windsurf.

Cosa vedere a Brenzone

Il comune di Brenzone, vista la sua conformazione e la suddivisione in frazioni, è ricco di chiese e di parrocchiali, che mostrano la devozione degli abitanti del luogo ai santi patroni. Alcune di queste, come la Chiesa romanica di San Zeno, o la Chiesa di San Nicola sono dei piccoli capolavori di artigianato locale, dove sono anche contenute alcuni affreschi e pale di ottima fattura. Una delle chiese più note di Brenzone, è la Chiesa parrocchiale di Castelletto, che fu costruita nel 17° secolo circa per volere di monsignor Giuseppe Nascimbeni, il fondatore dell'ordine delle Piccole suore della Sacra Famiglia. In pochi anni, questo piccolo ordine è cresciuto e si espanso anche al di fuori dei confini italiani, fondando chiese e strutture in moltissime nazioni in ogni parte del mondo.
All'interno dell'Istituto Piccole suore della Sacra Famiglia, abbiamo la possibilità di vistare il Museo Etnografo, che è ospitato nella casa della madre Maria Domenica Mantovani, che insieme al monsignor Giuseppe Nascimbeni ha fondato l'ordine delle Piccole suore della Sacra Famiglia.

Crazy Boat Racer a Brezone

Durante la stagione estiva, in tutti i paesi che formano il comune di Brenzone, si svolgono una serie di manifestazioni e di concerti, che allietano le vacanze dei tanti turisti che scelgono queste località per le loro vacanze. Una di queste manifestazioni, la “Crazy Boat Racer”, che si tiene il 15 di agosto è una delle più spassose e divertenti manifestazioni di tutto l'anno. Equipaggi, composti da persone di tutte le età e sesso, costruiscono con materiali di recupero delle improbabili imbarcazioni, che si sfideranno in una corsa nelle acque del lago di Garda. La corsa ogni anno riscuote sempre più successo, sempre più equipaggi si sfidano in questa divertente e alquanto strana corsa di mezzi natanti.

Le strutture ricettive di Brenzone

La proposta turistica delle frazioni che formano il comune di Brenzone è molto ampia e ben distribuita, i tanti Hotel Brenzone sono pronti ad offrirvi i loro servizi e le loro proposte gastronomiche, per soddisfare ogni vostra esigenza. Scegliete di soggiornare in uno dei tanti hotel presenti a Brenzone sul lago di Garda.