to top

Palazzo della Gran Guardia Verona

Il Palazzo della Gran Guardia di Verona è un imponente palazzo in Piazza Bra che si erge in tutto il suo splendore seicentesco di fronte all'Arena di Verona.

Nasce come edificio d'armi su richiesta del capitano di Verona Giovanni Mocenigo, per rendere possibile la rassegna delle truppe nei giorni in cui non era possibile farlo all'aperto.

I lavori di costruzione del Palazzo della Gran Guardia iniziarono nel 1610, ma si fermarono dopo pochi anni, nel 1614, per ristrettezze economiche. Vennero ripresi nel 1819 per essere poi conclusi, dopo un'ennesima pausa causata dalla prima guerra d'indipendenza italiana, solo nel 1853.

Palazzo della Gran Guardia
Palazzo della Gran Guardia

La monumentalità del Palazzo della Gran Guardia è opera del progetto dell'architetto Domenico Curtoni, celebre architetto veronese che riuscì a elaborare un progetto in grado di equilibrare l'equilibrio tra l'Arena di Verona e la Gran Guardia nel centro di Verona.

Curtoni purtroppo non riuscì a vedere completata la sua opera, a causa delle numerose pause che ritardarono i lavori. Il completamento del Palazzo della Gran Guardia nel XIX secolo venne infatti affidato all'ingegnere Giuseppe Barbieri.

Il Palazzo della Gran Guardia oggi

Ai nostri giorni nell'Auditorium della Gran Guardia si svolgono importanti eventi, manifestazioni e mostre di fama internazionale. In queste occasioni è possibile visitare anche l’interno dell’edificio.

Palazzo della Gran Guardia Verona

Piazza Bra 1 37122 Verona, Italia